Giorgia svela i dettagli dell’album Blu (e qualcuno vorrebbe squalificarla da Sanremo)
Giorgia

Giorgia, Blu: la data di uscita e la tracklist del nuovo album della cantante romana, protagonista a Sanremo 2023.

Può l’annuncio di un nuovo album, attesissimo tra l’altro, portare a una rivolta popolare per cercare di far squalificare una delle grandi protagoniste del Festival di Sanremo 2023? Evidentemente sì, perché la kermesse dedicata alla canzone italiana si anima con polemiche, crisi e clamorosi casi da gestire, con i fan sempre pronti ad andare all’attacco, regolamento alla mano, e gli organizzatori chiamati a rivedere le regole, fare strappi e concessioni pur di salvare il salvabile. Capita così che, nel giorno in cui Giorgia annunci il suo nuovo album, Blu, l’attenzione dei media si concentri solo su un presunto rischio squalifica. Vediamo il motivo.

Giorgia riparte da Blu

Facciamo ordine in quello che è accaduto in un pazzo venerdì di gennaio. Tutto è iniziato con l’annuncio da parte di Giorgia dei dettagli del suo nuovo album, Blu. Un disco a lungo atteso dai suoi fan, e che conterrà ovviamente anche il suo singolo sanremese.

Giorgia
Giorgia

Tra anima e ragione, tra cielo e terra, tra lo spirito e la mente in bilico, leale io credo al sentimento anche nel dubbio, nello sbaglio, vincerà il cielo con le sue forme di stelle, il cielo sopra il cielo dentro, un infinito un mistero, profondo, blu“, ha scritto sui social la cantante romana, svelando la data di uscita del disco: il 17 febbraio. Prodotto da Big Fish, l’album vede la stessa Giorgia nei panni di una “donna vitruviana” in copertina. Questa la tracklist:

1 – Meccaniche celesti
2 – Normale
3 – Atacama
4 – Parole dette male
5 – Senza confine
6 – Sì e no
7 – Se
8 – Ogni chance che hai (feat. Gemitaiz)
9 – Tornerai

Una tracklist in cui si sprecano gli autori di prestigio, dalla stessa Giorgia a Mahmood, da Sissi di Amici a Elisa, senza dimenticare Francesca Michielin. Insomma, un annuncio con i fiocchi, ma che è passato quasi sotto traccia per colpa dell’errore, o presunto tale, di un famoso negozio di dischi.

View this post on Instagram

A post shared by Giorgiaofficial (@giorgiaofficial)

Giorgia squalificata da Sanremo?

Galeotto fu, ancora una volta, un testo spoilerato prima del Festival. Stavolta non si è trattato di uno scherzo orchestrato dalla stessa Giorgia, come capitato poche settimane fa con Fiorello. Si è trattato invece di un errore del negozio Discoteca Laziale di Roma, che avrebbe mostrato sui social il testo di Parole dette male, il brano sanremese della cantante romana.

Leggi anche
Sanremo, la rivelazione di Giorgia: “Ho cambiato idea”

Ovviamente, il regolamento della kermesse prevede che non si possa in alcun modo mostrare nemmeno una parte del testo prima dell’inizio del Festival (o prima della pubblicazione ufficiale, che avviene solitamente qualche giorno prima). La sensazione però è che stavolta, anche se qualcosa del booklet si è intravisto, non ci sia alcun appiglio per puntare a una squalifica, non essendo stati né Giorgia né una persona del suo staff a cadere in questa clamorosa gaffe mediatica, al contrario di quanto accaduto, ad esempio, due anni a con Fedez.

Lascia un commento