Amadeus completa il quadro delle co-conduttrici di Sanremo 2023
Amadeus

Sanremo 2023, le co-conduttrici: da Chiara Ferragni a Paola Egonu, tutte le madrine delle cinque serate del Festival.

Domenica 15 gennaio si è completato il quadro delle co-conduttrici del Festival di Sanremo. A meno di quattro settimane dall’inizio della kermesse, Amadeus ha voluto sganciare alcune grandi bombe per alzare l’attenzione sul suo quarto Festival. Nel giorno in cui ha annunciato il ritorno dei grandi ospiti internazionali, i Black Eyed Peas, ha svelato anche i nomi delle ultime due grandi co-conduttrici coinvolte nel suo Festival, dopo le già annunciatissime Chiara Ferragni e Francesca Fagnani. E si tratta di una sportiva e di un’altra ospite con la ‘C’.

Le co-conduttrici di Sanremo 2023

Facciamo un mega riepilogo della situazione ora che il quadro si è completato, a livello almeno di conduttori. Sappiamo che in tutte e cinque le serate sul palco avremo, oltre al conduttore e direttore artistico Amadeus, anche Gianni Morandi, lo scorso anno grande protagonista sul palco, con un terzo posto fantastico.

Gianni Morandi
Gianni Morandi

Accanto a questi due grandi uomini dello spettacolo italiano, nella prima serata, quella del 7 febbraio, avrà l’onore di aprire le danze la più attesa di tutte le co-conduttrici: Chiara Ferragni. Sarà proprio l’influencer la prima madrina di questo nuovo Festival.

L’8 febbraio, giornata dei Black Eyed Peas e secondo giorno del Festival, accanto ad Amadeus avremo invece una grande giornalista, volto di punta della Ra: Francesca Fagnani, conduttrice di Belve. Il 9 febbraio, nella serata del giovedì, salirà sul palco una grande pallavolista, un orgoglio italiano, una delle più rappresentative campionesse di questo sport al mondo: Paola Egonu.

Paola Egonu
Paola Egonu

Arriviamo così alla serata del venerdì, quella dei duetti. A condurre, affianco ad Amadeus e Gianni Morandi, ci sarà una talentuosa attrice di teatro, cinema e fiction: la toscana Chiara Francini. E infine, nella serata dell’11 febbraio, la finale del Festival di Sanremo 2023, quella in cui conosceremo il nome del vincitore della kermesse, tornerà sul palco ancora una volta Chiara Ferragni.

Chi sono le quattro co-conduttrici del Festival

Con l’annuncio del 15 gennaio Amadeus ha quindi calato il suo poker d’assi. Un poker mai come quest’anno formato da professioniste diverse, tutte provenienti da mondi molto lontani ma molto importanti per lo spettacolo italiano.

Leggi anche
Sanremo, l’annuncio di Chiara Ferragni: devolverà il suo cachet in beneficenza

Se Chiara Ferragni rappresenta infatti il mondo dei social, ma altre dell’imprenditoria digitale, Chiara Francini è invece la rappresentante del mondo della recitazione in Italia. Come già negli scorsi anni, anche stavolta Amadeus ha voluto scommettere su una grande attrice di talento. Stesso discorso per Francesca Fagnani, che rappresenterà invece la quota giornaliste sul palco dell’Ariston, già voluta da Amadeus negli scorsi anni. E poi si arriva a Paola Egonu, il grande ritorno delle sportive nel ruolo di co-conduttrici della kermesse, dopo che nelle scorse edizioni c’era stato spazio per grandi uomini dello sport come Ibrahimovic o Berrettini.

Lascia un commento