“Ci lascia una leggenda”. Musica italiana in lutto, il cantante stroncato da un infarto a 34 anni
“Ci lascia una leggenda”. Musica italiana in lutto, il cantante stroncato da un infarto a 34 anni

Musica italiana in lutto per la prematura scomparsa del cantante. A trovare l’artista senza vita è stata la madre poco dopo la mezzanotte del 17 novembre. Dopo la chiamata al pronto soccorso, gli operatori del 118 sono immediatamente intervenuti nell’appartamento.

Per il cantante, purtroppo, non c’è stato niente da fare e lo staff medico ha potuto solo constatarne il decesso. Secondo quanto riporta il Gazzettino che ha dato la notizia del prematuro decesso, il 34enne è morto per un arresto cardiaco. Il referto medico parla infatti di morte naturale.

Leggi anche: “Un tumore”. Dramma per il famoso cantante italiano: “Perso e impaurito”. Il racconto choc (FOTO)

Cantante Nigga Dium morto a 34 anni per un infarto

Cantante Nigga Dium morto a 34 anni per un infarto

Di origini senegalesi il nome completo era Luca Seidy Dioum. L’artista, che si divideva tra Padova e Portogruaro, in Veneto, era attivo nel panorama musicale italiano da circa una decina d’anni e aveva anche collaborato con Achille Lauro. La Procura di Pordenone è informata del fatto, potrebbe rilasciare subito il nulla osta oppure ordinare un’autopsia per confermare la causa del decesso del cantante, noto nel panorama musicale come Dium o Nigga Dium.

Cantante Nigga Dium morto a 34 anni per un infarto

Attivo da una decina di anni, il cantante aveva pubblicato diversi album, l’ultimo dei quali sarebbe uscito proprio nelle prossime settimane. Chi lo conosceva lo descrive come un artista “con un’ottima propensione a scrivere testi dal significato notevole”. I suoi video arrivavano a 300 mila clic a canzone, con il picco di 2 milioni e mezzo di visualizzazioni per la canzone “Quale gang”.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da DIUM (@niggadium)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da DIUM (@niggadium)

Era cresciuto con la mamma a Concordia Sagittaria. Sul web e sui social sono arrivati tantissimi messaggi di cordoglio. Tra questi Dani Faiv, Nitro, Noyz Narcos, Ensi, DrefGold, Inoki, Rasty Kilo. “Ci lascia una leggenda dello street rap italiano”, ha scritto il rapper Tedua condividendo un video del cantante scomparso.

L’articolo “Ci lascia una leggenda”. Musica italiana in lutto, il cantante stroncato da un infarto a 34 anni proviene da Caffeina Magazine.

Lascia un commento