Chi è Dargen D’Amico, il rapper amico di Fedez e giudice di X Factor

Chi è Dargen D’Amico, il rapper amico di Fedez e giudice di X Factor

Dargen D'Amico

Dargen D’Amico: la carriera, la vita privata e le curiosità sul primo cantautorapper, un artista che ha fatto la storia dell’hip hop italiano.

Dalle Sacre Scuole ai giorni nostri, Dargen D’Amico è una leggenda vivente dell’hip hop italiano. Uno degli artisti che ha gettato le basi per il successo del rap nel nostro paese, collaborando con tantissimi grandi nomi e lanciando alcuni dei big del genere. Andiamo a scoprire alcune curiosità sulla carriera e la vita privata del primo cantautorapper.

Chi è Dargen D’Amico: la biografia

Jacopo D’Amico, questo il vero nome di Dargen, è nato il 29 novembre 1980 sotto il segno del Sagittario a Milano. Appassionati fin da ragazzo di rap, inizia a muovere i primi passi nei locali di Milano dedicandosi alle gare di freestyle con il nome d’arte Corvo D’Argento. In questo periodo conosce Gué Pequeno e Jake La Furia, con cui fonda un gruppo storico del rap italiano: le Sacre Scuole, con cui pubblica nel 1999 l’album 3 MC’s al cubo.

Dargen D'Amico
Dargen D’Amico

Dargen D’Amico: la carriera

Nel 2011 le Sacre Scuole si sciolgono, e Gué e Jake iniziano il loro percorso con Don Joe nei Club Dogo. Dopo quest’esperienza, Dargen inizia la sua carriera da solista pubblicando nel 2006 il suo primo album, Musica senza musicisti. Nel frattempo collabora con nomi importanti come i Two Fingerz.

Prosegue il suo percorso tra svariati album, EP e mixtape, in cui tocca tematiche molto varie: dalla società all’amore in tutte le sue sfaccettature. Lavora quindi insieme a Fabri Fibra in diverse occasioni, e poi ancora con Marracash e Rancore in un brano tratto da Roccia Music II, mixtape che anticipa il famoso King del rap del collega milanese.

Cosa fa oggi Dargen D’Amico? Continua a essere uno dei rapper più importanti d’Italia e ha collaborato nel 2020 con Fedez nel remix di Roses, uscito pochi giorni dopo il suo singolo Ma non era vero:

Non solo. Ha lavorato anche al nuovo album di Fedez, che lo vede protagonista in diversi brani, e nel 2022 è stato annunciato tra i protagonisti del Festival di Sanremo 2022. Dopo aver ottenuto un grande successo con Dove si balla, si è unito a Fedez al tavolo dei giudici di X Factor 2022, venendo confermato anche per l’edizione successiva.

Dargen D’Amico: la discografia in studio

2006 – Musica senza musicisti
2008 – Di vizi di forma virtù
2011 – CD
2012 – Nostalgia istantanea
2013 – Vivere aiuta a non morire
2015 – D’io
2017 – Variazioni
2019 – Ondagranda
2020 – Bir Tawil
2022 – Nei sogni nessuno è monogamo

La vita privata di Dargen D’Amico

Sulla sua vita sentimentale non conosciamo alcun dettaglio e non sappiamo se abbia una fidanzata o meno.

Sai che…

– Dargen è alto 1 metro e 80.

– Ha autodefinito la sua musica cantautorap ed emo rap.

– I genitori sono originari dell’isola di Filicudi, una delle Eolie.

– Dargen è un grande appassionato di cantautorato italiano, e non a caso le sue maggiori influenze arrivano da Franco Battiato, Enzo Jannacci e Lucio Dalla.

– Dargen D’Amico senza occhiali da sole è un’immagine che in pochi hanno potuto vedere. In pubblico e sui social l’artista si presenta sempre con questo accessorio immancabile.

– Ha fondato l’etichetta indipendente Giada Mesi.

– Su Instagram Dargen D’Amico ha un account ufficiale da migliaia di follower.