“Addio al più grande di tutti”. Lutto nella musica, l’annuncio scuote i fan

Mondo della musica in lutto per la scomparsa di uno dei chitarristi di sempre: Jeff Beck aveva 78 anni e per lui è stata fatale una meningite batterica. Il musicista è stata una figura fondamentale per l’evoluzione della chitarra moderna, con cui ha esplorato svariati generi, tra cui blues, heavy metal, fusion e hard rock. “Per conto della famiglia è con grande dolore che annunciamo la scomparsa di Jeff”, ha annunciato la pagina Twitter del musicista britannico. Si è spento in un ospedale vicino alla sua casa nel Surrey.

Con gli Yardbirds (dove aveva rimpiazzato Eric Clapton) divenne famoso e poi nel gruppo con Rod Stewart. Jeff Beck ha vinto sei Grammy per la migliore performance strumentale rock e un altro per la migliore performance strumentale pop: nel 1965 gli Yardbirds erano già al centro del movimento del blues elettrico in Gran Bretagna. Quindi tre anni dopo fonda la sua band con Stewart, che all’epoca era poco conosciuto, e con Ron Wood, che negli anni successivi diventò una colonna dei Rolling Stones. Il gruppo aveva debuttato nel 1968 con “Truth” che fece da traccia a un altro collega degli Yardbirds, Jimmy Page, quando parecchi mesi più tardi formò i Led Zeppelin.

Leggi anche: “Lasci un grande vuoto dentro di me”. Lutto per la famosa cantante italiana

lutto musica morto jeff beck

Lutto nella musica, è morto a 78 anni Jeff Beck

Dal 1974 inizia la carriera da solista di Jeff Beck: dapprima l’album “Blow by Blow” con cui sposta l’equilibrio delle sue influenze sal jazz al rock e al funk. Quell’album divenne anche un Billboard 5 e un successo al platino. Poi di recente Beck collabora anche con l’attore Depp che lo considerava il suo mentore: dopo aver calcato un paio di palcoscenici in Gran Bretagna una volta conclusa la battaglia legale con la ex moglie Amber Heard, i due avevano inciso un album, “18”, a cui l’attore aveva contribuito con due brani originali.

lutto musica morto jeff beck

Jeff Beck in questo modo aveva reso omaggio all’amico: “Da anni non ho avuto un altro partner artistico come lui. Depp è stata una forza creativa per questo disco e spero che la gente lo prenda sul serio come musicista”. La rivista Rolling Stone inserito il chitarrista al quinto posto nella lista dei 100 migliori chitarristi di tutti i tempi, mentre nel 2009 è stato inserito nella Rock and Roll Hall of Fame.

lutto musica morto jeff beck

In Italia la scorsa estate è stato protagonista proprio con Johnny Depp al Vittoriale, attore prestato al rock e suo grande fan. Jeff Beck ha vissuto tanto, tanto ha visto e tante avrebbe potuto raccontarne. “Una volta volevo scrivere un’autobiografia – disse in una intervista -. Ho iniziato a scriverla e poi ho pensato: no, lasciamo che scavino quando sarò morto”.

L’articolo “Addio al più grande di tutti”. Lutto nella musica, l’annuncio scuote i fan proviene da Caffeina Magazine.

Lascia un commento