Addio a David Crosby, leggendario cantautore americano
Lutto

È morto David Crosby, uno dei più grandi cantautori americani di tutti i tempi: aveva 81 anni. Lo ha annunciato la moglie.

Un altro grande lutto ha colpito il mondo della musica, pochi giorni dopo la scomparsa di Jeff Beck. È morto David Crosby, leggendario cantautore americano. Aveva 81 anni ed è venuto a mancare a Seattle. Cofondatore di alcune delle band più importanti della storia del folk e del rock a stelle e strisce, come i Byrds e il supergruppo Crosby, Stills and Nash, è scomparso dopo una lunga malattia, come confermato da una nota ufficiale della moglie Jan Dance, affidata a Variety.

David Crosby è morto

Nel comunicato diffuso dalla moglie, si conferma la scomparsa dell’amato David, venuto a mancare dopo una lunga malattia. Senza indugiare nei dettagli riguardanti il suo dolore, la consorte ha preferito ricordare tutto ciò che di bello Crosby ha lasciato a tutti noi: “Anche se non è più qui, la sua umanità e il suo spirito gentile continueranno a guidarci e ispirarci. la sua eredità continuerà a vivere attraverso la sua musica leggendaria“.

Chitarra
Chitarra

Tra i primi a reagire alla scomparsa del grande Crosby è stato uno dei suoi storici amici e colleghi, Graham Nash: “Apprendo con profonda tristezza la scomparsa del mio amico David Crosby. So che la gente tende a concentrarsi su quanto sia stata instabile la nostra relazione, ma ciò che è sempre stato importante per noi più di ogni altra cosa è stata la pura gioia della musica che abbiamo creato insieme“.

Nel suo lungo messaggio, Nash ha sottolineato quanto David sia stato coraggioso nella vita e nella musica. Ha sempre messo in mostra il suo spirito, il suo cuore e la sua passione attraverso la musica, e per questo motivo ci lascia un’eredità incredibile. Il suo pensiero è quindi andato a Jan e Django, suo figlio.

Chi era David Crosby

David era nato a Los Angeles il 14 agosto del 1941. Figlio del premio Oscar Floyd Crosby, aveva iniziato a dedicarsi alla musica durante gli studi, in particolare al college, quando aveva fondato i Byrds e aveva trovato il successo con la rivisitazione della storica Mr. Tambourine Man di Bob Dylan.

Leggi anche
Neil Young: tutte le curiosità sul cantautore canadese

A causa di alcuni contrasti con il leader del gruppo, decise di allontanarsi dai Byrds e fondò poco dopo con gli amici Graham Nash e Stephen Stills i Crosby, Stills & Nash, un supergruppo cui si aggiunse molto presto anche il canadese Neil Young. Con questa formazione ottenne alcuni dei maggiori successi della sua carriera, prima di cominciare dagli anni Settanta un lungo e fortunato percorso da solista, minato da alcuni problemi personali anche molto gravi. Il suo ultimo album, For Free, era uscito nel 2021.

Lascia un commento