“23:23” è la dedica di Thomas, intima e sentita, a tutti quegli amori divisi da chilometri, ambizioni e opportunità

Thomas 23:23 significato del testo del nuovo singolo del giovane cantautore noto per la partecipazione ad Amici di Maria De Filippi e che si è distinto anche per le sue doti da performer.

Dopo aver pubblicato nel 2022 i primi due brani che porteranno all’uscita nel 2023 del suo quarto album, 806 e Monroe, per Thomas è tempo di nuova musica.

Il primo singolo del 2023 arriverà in tutte le radio e sulle piattaforme digitali venerdì 20 gennaio. Il brano si intitola 23:23 e sarà fuori per Quercus production con distribuzione Artist First.

Thomas 23:23 significato del brano

Dopo due album lanciati nel 2017, Oggi più che mai e Thomas, entrambi certificati con il disco di platino, e l’ultimo album con Warner Music, Imperfetto del 2020, il 2023 sarà l’anno del ritorno discografico del giovane artista.

23:23 è prodotto da Ricky Quagliato che ha anche scritto il brano con lo stesso Thomas e con Stefano Paviani e Nicola Messedaglia. Thomas racconta così questa nuova canzone:

É la mia dedica. Ci sono tanti cuori a metà divisi da chilometri, ambizioni ed opportunità diverse, ma che nonostante tutto hanno la forza ed il coraggio di amarsi e supportarsi a vicenda.

Dopo la sensualità di Monroe l’artista torna quindi con un brano intimo ed evocativo con atmosfere dagli ampi spazi sonori e tinte decisamente crepuscolari con cui vuole descrivere amori difficili ma al tempo stesso forti.

Il testo è caratterizzato da un numero ricorrente e fa notare un’importante maturazione autorale, con la capacità di far suonare l’italiano come l’inglese e un uso della voce, piena e in falsetto, che lo rendono sempre più unico e originale nel panorama musicale italiano attuale.

Thomas 23:23 copertina

Thomas 23:23 testo e audio

In arrivo venerdì 20 gennaio

 

L’articolo “23:23” è la dedica di Thomas, intima e sentita, a tutti quegli amori divisi da chilometri, ambizioni e opportunità proviene da All Music Italia.

Lascia un commento