Capo Plaza: quattro sold out per il tour autunnale
Capo Plaza: quattro sold out per il tour autunnale
Rapper

Capo Plaza in tour nel 2022: le date e i biglietti dei nuovi concerti nei palazzetti italiani del trapper campano.

Si torna a parlare di musica dal vivo anche nel mondo della musica trap italiana. Capo Plaza, reduce dal successo dell’album Plaza, ha annunciato le prime date dal vivo dopo la lunga pausa frutto della pandemia da Covid. Il rapper ha chiuso la sua leg estiva ed ora è pronto a regalare ai suoi sostenitori un importante tour nei club e nei palazzetti nell’autunno 2022. Andiamo a scoprire tutte le date e le informazioni sui biglietti.

Capo Plaza tour 2022: le date dei concerti

Il trapper classe 1998 è pronto a riempire i più importanti club italiani. L’artista campano, una delle stelle più brillanti del nostro rap e della nostra trap, ha finalmente annunciato un nuovo tour, ribattezzato Plaza Il Tour 2022, con una serie di concerti imperdibili in diverse città italiane.

Rapper
Rapper

“È passato tanto tempo dall’ultima volta e non vedo l’ora di ripagare la vostra attesa“, ha scritto sui social il musicista, pubblicando quindi il calendario con le date fin qui confermate:

– 24 novembre al Tuscany Hall di Firenze
– 26 novembre al Teatro Concordia di Venaria Reale (Torino)
– 27 novembre al Gran Teatro Geox di Padova
– 29 novembre all’Alcatraz di Milano

I biglietti per questi concerti del trapper sono stati in vendita su TicketOne e nei punti vendita autorizzati, ma in questo momento tutte le date annunciate hanno raggiunto il sold out.

Plaza: la deluxe edition dell’album

Un grande successo per il trapper campano che, dopo aver raggiunto risultati straordinari con il progetto Hustle Mixtape, ha deciso di portare la sua musica anche nei principali club italiani. Tra l’altro, negli ultimi tempi Plaza ha ripreso anche a collaborare con star internazionali, tra cui il francese Gazo, Koba LaD e Leto.

Leggi anche -> Trap vs rap: quali sono le differenze?

Una serie di collaborazioni che ha contribuito a rendere ancora più convincente il successo del trapper della provincia di Salerno, uno degli artisti che ha fatto salire di livello la trap in Italia.

Lascia un commento