Al via la nuova Saison Culturelle siglata IMARTS

È con grande orgoglio che annunciamo di aver vinto tramite bando di gara la gestione della programmazione della Saison Culturelle 2023/2024, prima in capo alla regione Valle d’Aosta, per i prossimi due anni.

Lo ha ufficializzato l’assessore regionale alla cultura Jean-Pierre Guichardaz, che durante la conferenza stampa della Giunta regionale ha precisato: “l’obiettivo è quello di internazionalizzare il più possibile l’offerta”.

Il calendario, infatti, offrirà una ricca progettazione artistica comprendente 11 spettacoli teatrali, di cui quattro in lingua francese, quattro concerti di musica pop, due di musica classica, due spettacoli di danza, un gospel, un progetto per le famiglie, un musical, un’opera o operetta, due varietà/comicità e cinque spettacoli provenienti dal territorio.

Leggi la notizia completa qui

L’articolo Al via la nuova Saison Culturelle siglata IMARTS proviene da IMARTS | International Music and Arts.