“Eri, sei, sarai” è il nuovo brano, un racconto intimo di Emiliano Melcarne

Il frizzante cantautore pop Emiliano Melcarne, reduce dagli ottimi risultati sugli store e in radio di  “Salento”, torna a raccontarsi con un nuovo brano, intimo e leggero al contempo, “Eri, sei, sarai” (PaKo Music Records/Believe Digital) prodotto da Promo L’inverso del GoldenEye Studio di Cesano Maderno (MB). Il brano, dai forti tratti autobiografici, narra del bambino che è stato, del ragazzo che è cresciuto diventando uomo, secondo i propri principi e con l’entusiasmo che lo contraddistingue. 

ASCOLTA SU SPOTIFY

Nel testo, la sua penna efficace e sensibile sviscera il periodo dell’infanzia e dell’adolescenza, quando assecondava tutti, dicendo sempre di sì. Ma poi, quel bambino ha iniziato a maturare e a pensare con la propria testa, avendo delle opinioni personali che, magari, alla gente non andavano bene poiché ha cessato di pensarla loro e così, come dice l’artista, “voltati e offri un caffè” a tutti gli invidiosi.

“Eri, sei, sarai” è nata per caso, in quanto la base armonica ha donato all’artista sin da subito spensieratezza e allegria e da lì l’idea di scrivere un testo che parlasse di sé. Trattandosi di pensieri comuni a molti giovani, di quei ragazzi che prima si son sentiti sottovalutati e dati per scontato ma poi hanno ripreso in mano la loro vita, l’artista ha deciso di dar vita a questo pezzo per far comprendere quanto sia fondamentale rimanere se stessi, anche se questo, spesso, comporta un allontanamento da amici e compagnie.

Per Emiliano, “Eri, sei, sarai”, rappresenta un pezzo molto importante, in quanto si è messo a nudo parlando in tutto e per tutto di sé, cercando di comunicare speranza a tutti quei giovani che non si sentono mai abbastanza, facendolo con l’elegante spensieratezza, allegria e voglia di vivere che restano la chiave della suo percorso in musica.

«Nella mia canzone – racconta l’artista – mi identifico negli alberi, poiché loro nascono, crescono e si solidificano con le loro radici nella terra più fertile, nella loro comfort zone e quindi mi rivedo poiché son cresciuto nella mia comodità, quella che ho deciso io, cioè la mia famiglia e i miei amici. Mi identifico anche nelle foglie poiché loro sono simbolo di libertà, di scoperta e infatti come riporto nel testo della mia canzone “crescono per poi esplorare spazi che ancora il mondo non sa”, io mi sento come loro, un viaggiatore, alla scoperta di posti nuovi, di esperienze nuove ma poi si torna sempre dove si è stati bene, cioè nella nostra comfort zone. -continua l’artista – Mi prometto nella mia canzone che sarò per sempre quel ragazzo che sorride, con la voglia di vivere e quel ragazzo che parlerà con il cuore perché si sa, è il cuore che prende decisioni insieme al destino».

GUARDA IL VIDEO

 

“Eri, sei, sarai” è accompagnato dal videoclip ufficiale, diretto da Chiara Bettiga del GoldenEye Studio, che, con riprese volutamente minimali, avvalorate da primi piani e figure intera dell’artista, riprendendo anche dei dettagli fisici, esprimendo così tutta la leggerezza, la forza d’animo e la gioia che oggi ha acquisito.

Biografia.

Emiliano Melcarne è nato il 29/05/1995 a Gagliano del Capo (LE) ed ha vissuto e cresciuto fino all’età di 19 anni ad Alessano (LE).
Ha frequentato la scuola Alberghiera, infatti a 19 anni tenta la fortuna in un’altra parte dell’Italia, cioè a Como, dove inizia a lavorare in un prestigioso Hotel. Ma passano gli anni e scopre che la sua passione è stata sempre una, cioè cantare. Era consapevole della sua passione, ma questa passione è stata nascosta per non deludere le aspettative degli altri, nonché quella dei suoi genitori, poiché dire da piccolo che voleva diventare un cantate non era visto o pensato come un lavoro effettivo, concreto e realizzabile.
Così con i suoi primi guadagni, inizia a prendere lezioni di Canto nel Febbraio 2019; andando avanti insieme al suo maestro cercano di mettere nero su bianco, cioè iniziano a fare un percorso di scrittura di canzoni. Arrivano le prime canzoni come ‘’Le Parole di mio Padre’’ che però non è stata pubblicata.
Arriva il primo Singolo Ufficiale,nel Settembre 2020, ‘’Vulnerabili’’ scritto da un suo amico ed elaborato dallo stesso Emiliano. L’anno Seguente, cioè nel 2021, saranno disponibili due altri Inediti scritti da Emiliano , uno disponibile a Giugno ‘’Hola BaBy’’ e l’altro ad Ottobre In occasione del compleanno della sua Mamma, poiché è una canzone scritta pensando all’amore che prova per sua madre, ‘’Momenti che Fanno Parte di Noi’’.
A gennaio incontra PaKo Music Records e firma così il suo primo contratto discografico, facendo uscire il nuovo singolo a fine febbraio, “Dimmi cos’è”, il quale partecipa al Contest “Promuovi la tua musica”.
A Luglio 2022 pubblica “Salento”, il brano che gli porta più consapevolezza e risultati concreti sugli store e con le radio.
Emiliano continua a studiare, in quanto vuole sempre migliorare e cercherà di esprimersi al meglio nelle sue canzoni e di emozionare coloro che ascolteranno le sue canzoni.

 

PaKo Music Records

Lascia un commento